Si è tenuta  ieri mattina alle 10.00 negli uffici del comune di Ascoli Piceno la firma della convenzione che assegnerà all’Impresa edile Panichi la gestione del giardino ubicato tra Viale de Gasperi e Corso Vittorio Emanuele per i prossimi 3 anni.

Prende il nome di “Adotta un monumento, un’aiuola, un’area verde, una rua” il bando a cui l’azienda Ascolana ha risposto proponendo di occuparsi di una delle aree verdi più belle della nostra città, l’obiettivo? Restituire al territorio parte di quello che l’azienda sta ricevendo in termini di stima e crescita, tramite un luogo in grado di accogliere e comunicare.

Alla vigilia dell’assegnazione ufficiale Stefano Panichi anticipa alcuni dettagli sulle attività che verranno svolte nei prossimi anni; il ripristino della fontana, la manutenzione ordinaria, la riorganizzazione dei percorsi all’interno del parco, l’impegno nel rendere questo luogo, un luogo di aggregazione promuovendone attivamente l’utilizzo per eventi culturali e ludici!  Un luogo che ha l’obiettivo di aumentare il valore sociale della città, in grado di ospitare iniziative volte innanzitutto alla popolazione.

La giornata si è conclusa con l’accensione di uno degli alberi del parco addobbati per l’occasione. Un gesto simbolico che avverrà alla presenza del Sindaco Marco Fioravanti e di altri Assessori per dare avvio alla gestione di questo luogo da Parte di Panichi

Leave a reply

2 × 3 =